image_print

È in fase di pubblicazione il bando del MiSE per interventi agevolativi in favore di progetti di R&S nell’ambito delle tematiche “green economy” e “riconversione produttiva”, al fine di agevolare il passaggio da economia “lineare” a “circolare”.

Potranno beneficiare delle agevolazioni le imprese ed i centri di ricerca che, alla data di presentazione della domanda di agevolazione, soddisfaranno le seguenti caratteristiche:

essere iscritte nel Registro delle imprese;

operare in via prevalente nel settore manifatturiero o in quello dei servizi diretti alle imprese manifatturiere;

aver approvato e depositato almeno due bilanci;

non essere sottoposto a procedura concorsuale e non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente

Il bando ha una dotazione finanziaria di 217 milioni di euro, così suddivisa:

155 milioni di euro per la concessione dei finanziamenti agevolati, a valere sul Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca (FRI);

62 milioni di euro per la concessione dei contributi alla spesa.

Sono ammesse al bando imprese di qualsiasi dimensione che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi all’industria e centri di ricerca, che presentano progetti singolarmente o in forma congiunta. Si segnala che per i soli progetti congiunti sono ammessi anche gli organismi di ricerca, pubblici e privati, in qualità di co-proponenti.

Per qualsiasi altra informazione potete contattarci cliccando qui