Incentivi rivolti alle nuove imprese femminili di piccole e medie dimensioni

Il bando Progetti di imprenditoria femminile della regione Friuli-Venezia Giulia prevede la concessione dei contributi in favore di nuove imprese femminili di piccole e medie dimensioni, purché con sede legale o unità operativa nel territorio regionale. Tale sede/unità deve essere oggetto dell’investimento per cui si richiede il contributo. A tal proposito, per nuova impresa si intende un’attività iscritta al registro delle imprese da meno di 36 mesi. A far data dal giorno in cui si presenta la domanda per il contributo.

Il contributo è corrisposto nella misura del 50% della spesa ammissibile, con un importo minimo di 2.500 euro e un massimo di 30.000 euro. Ai fini del calcolo del contributo, sono considerate ammissibili le seguenti spese:

  • investimenti funzionali all’esercizio dell’attività economica;
  • spese notarili e spese legate agli adempimenti obbligatori per la costituzione dell’impresa;
  • spese di primo impianto;
  • costi sostenuti per misure di microcredito.

Sono ammissibili le spese sia se sostenute dall’impresa beneficiaria sia dopo la presentazione della domanda sia se sostenute dalla stessa prima della presentazione della domanda.

La domanda potrà essere presentata, dal 13 febbraio 2024 al 13 marzo 2024.

Per ulteriori informazioni su questa misura potete contattarci cliccando qui o chiamando al numero 02.36538873.